Pubblicazioni

2021

Restauri Anteriori Indiretti

Dott. Giacomo Armani
Oggi molti pazienti si presentano alla nostra attenzione con richieste estetiche sempre più elevate. Le grandi possibilità comunicative hanno permesso a sempre più persone di affacciarsi a trattamenti estetici e cosmesici, anche in ambito odontoiatrico. Le riabilitazioni estetiche, per questo[...]
Continua a leggere >>
2022

Il profilo di emergenza protesico per il mantenimento della salute implantare

Dott. Marco Bambace
La domanda è: come possiamo ottenere e mantenere tessuti molli perimplantari sani? Sicuramente può essere facile in situazioni ideali, ma come possiamo raggiungere questo obiettivo in tutti i casi clinici?
Continua a leggere >>
2022

La gestione del provvisorio in base al tipo di preparazione

Dott. Stefano Bertoni
La fase provvisoria è uno step clinico fondamentale nel raggiungimento del successo al termine di una riabilitazione protesica su dente naturale. Il provvisorio consente, infatti, di condizionare al meglio i tessuti molli su cui andranno ad adattarsi i restauri protesici[...]
Continua a leggere >>
2022

Deep margin elevation & esposizione chirurgica del margine nella moderna restaurativa

Dott. Carlo Alberto Coccia
Permettendo di restaurare elementi severamente compromessi, la Multidisciplinarità è la chiave del successo nella moderna Restaurativa, La valutazione del margine restaurativo rispetto ai tessuti di supporto attraverso il parametro operativo dell’isolamento e il parametro biologico del sondaggio in cresta ci[...]
Continua a leggere >>
2021

Restauri diretti posteriori. I segreti della Modellazione

Dott. Federico Ceroni
Le ricostruzioni dirette posteriori in composito sono una delle procedure più eseguite negli studi dentistici. E’molto probabile che un neolaureato, anche con interessi diversi dalla conservativa, dovrà eseguire alcuni restauri diretti all’inizio della sua carriera.
Continua a leggere >>
2021

Full Mouth Adhesive Rehabilitations

Dott. Giacomo Dallari
L’odontoiatria adesiva ha rivoluzionato il nostro modo di approcciare le cure dei nostri pazienti. A partire dal dente singolo è importante capire quali sono i parametri che garantiscano il successo a lungo termine dei nostri restauri, siano essi diretti o[...]
Continua a leggere >>
2021

Il trattamento delle lesioni radiotrasparenti dei mascellari

Dott. Tommaso Ghedini
L’ osservazione di lesioni radiotrasparenti durante l’esecuzione di esami radiografici di routine è un’eventualità abbastanza frequente nella nostra pratica clinica. La loro grandezza può variare fino a raggiungere dimensioni importanti che necessitano di una particolare preparazione da parte dell’operatore. Le[...]
Continua a leggere >>
2022

Soluzione diretta per il restauro del dente strutturalmente compromesso

Dott. Francesco Marchi
La Custom Shield Technique è una tecnica che permette di ricostruire denti strutturalmente compromessi, in maniera predicibile, mediante l’utilizzo di mascherine in silicone. Come per le ricostruzioni di quarta classe nei denti anteriori, anche in qui, andremo a ricreare una[...]
Continua a leggere >>
2021

Rapporti tra restaurativa e chirurgia parodontale: quali sono i limiti?

Dott. Davide Guglielmi
Nel corso di aggiornamento si tratteranno i rapporti tra la i tessuti parodontali e la ricostruzione sia essa di natura protesica che restaurativa. L’aspettativa e la percezione estetiche del paziente sono costantemente aumentate negli ultimi decenni, tanto da modificare la[...]
Continua a leggere >>
2022

Digital workflow negli intarsi

Dott. Filippo Menini
Come tutte le novità anche col digitale si è passati da una fase di discomfort / disagio / paura della tecnologia stessa per poi arrivare a conoscere, apprezzare ed infine fidarsi della novità rendendola parte integrante del workflow quotidiano. Gli[...]
Continua a leggere >>
2021

Endodonzia: il mantenimento dell’elemento come base della terapia restaurativa

Dott. Francesco Iacono
Le strategie volte al mantenimento del dente naturale stanno acquistando nuova e rinnovata importanza. La costante evoluzione della tecnologia nella moderna Endodonzia sta profondamente cambiando, in questi ultimi anni, l’approccio al trattamento endodontico. CBCT, microscopio operatorio, strumenti ultrasonici, nuove tecniche[...]
Continua a leggere >>
2022

Difetti mucogengivali peri implantari

Dott. David Palombo
I deficit dei tessuti duri e molli intorno agli impianti dentali rappresentano ad oggi condizioni sempre più comuni che posso alterare la funzione e l’estetica di una riabilitazione implanto-protesica. In presenza di casi severi, l’adozione di un adeguato protocollo diagnostico[...]
Continua a leggere >>
2021

Restauri diretti anteriori. Dalla IV classe alla faccetta diretta

Dott. Alessandro Pezzana
Restaurare gli elementi dentari compromessi da trauma, da carie o per motivi estetico-funzionali con un approccio diretto ma ragionato e con i giusti protocolli è alla base della moderna odontoiatria restaurativa e consegna al clinico uno strumento in più per[...]
Continua a leggere >>
2022

Il razionale endodontico nel mantenimento dei denti compromessi

Dott. Gabriele Ragucci
Il razionale endodontico si basa sui quattro step principali del trattamento: apertura camerale, primo e principale step del trattamento, dove la corretta conoscenza anatomica può salvarci dal non commettere errori iatrogeni. La sagomatura, evidenziando le diverse tecniche e legge presenti[...]
Continua a leggere >>
2021

Implantologia digitale: dalla pianificazione virtuale alla realtà clinica nelle riabilitazioni full-arch

Dott Federico Rivara
Il successo di una riabilitazione implanto-protesica, dalla più semplice alla più complessa, parte sempre da una attenta e precisa progettazione del caso. Le componenti che possono influenzare la riuscita del nostro intervento sono molteplici, da una corretta diagnosi iniziale alla[...]
Continua a leggere >>
2022

Opzioni terapeutiche nel trattamento delle atrofie osse dei mascellari

Dott. Gian Maria Ragucci
Il trattamento delle atro,ie osse dei mascellari prevede un intervento individualizzato in base al tipo di difetto osseo presente. Le differenti opzioni terapeutiche si basano su tre principi: Preservare, usare e ricostruire. Preservare l’ osso laddove sia possibile con differenti[...]
Continua a leggere >>
2022

L’ influenza del build up nella prognosi del restauro

Dott. Riccardo Maria Rosati
L’ odontoiatria moderna si basa sempre di più sull’ adesione e sulla mini-invasività. Per i restauri indiretti bisogna realizzare una corretta analisi cavitaria, trattare correttamente la superficie dentale realizzando Block out e IDS, oltre a preparare l’ elemento con tecniche[...]
Continua a leggere >>
2021

La terapia parodontale personalizzata

Dott. Luca Toselli
I dati epidemiologici indicano che la malattia parodontale è molto diffusa: circa 5 pazienti su 10 sono affetti da parodontite e almeno 1 su 10 in forma severa. Quest’ultima può determinare conseguenze estetiche e funzionali molto invalidanti. Inoltre, essendo causa[...]
Continua a leggere >>
2022

L’allungamento di corona clinica. La gestione dei casi complessi, strategie restaurative.

Dott. Andrea Tinti
L’obiettivo di tutti i restauri protesici che siano di un singolo dente o di una riabilitazione completa è quello di restituire al paziente sia l’estetica che la funzione; per raggiungere questi obiettivi, ci sono molti fattori che dobbiamo considerare durante[...]
Continua a leggere >>
2021

Allineamento Dentale come Premessa per una Restaurativa Minimamente Invasiva

Dott. Tommaso Weinstein
Uno degli aspetti su cui si è principalmente concentrata la ricerca in odontoiatria negli ultimi 15 anni è l’applicazione del concetto di odontoiatria minimamente invasiva, intesa come il massimo rispetto dei tessuti del paziente. In ambito restaurativo questo concetto ha[...]
Continua a leggere >>
2023

Protocolli personalizzati in endodonzia

Dott.ssa Valentina Camilli
L’esito favorevole di una terapia canalare dipende da vari fattori, quali diagnosi della patologia, l’inquadramento del percorso terapeutico e il rigoroso rispetto dei protocolli operativi. Tra le numerose difficoltà che si possono incontrare nell’affrontare un trattamento endodontico,
Continua a leggere >>
2023

Il ruolo dei tessuti molli per ottenere estetica e salute parodontale

Dott. Tommaso Cesti
Per ottenere risultati estetici e stabili nella pratica quotidiana è fondamentale dare la giusta importanza alla gestione dei tessuti molli.
Continua a leggere >>
2023

Endocrown: una vecchia soluzione per il restauro dei denti trattati endodonticamente

Dott.ssa Simona Chirico
Il restauro dei denti trattati endodonticamente è ancora oggi un argomento molto discusso in ambito odontoiatrico, in quanto dalla scelta che viene effettuata dipenderà il successo e la sopravvivenza nel tempo di tutto il trattamento e, di conseguenza, dell’elemento dentario[...]
Continua a leggere >>
2023

Il trattamento parodontale di un paziente affetto da parodontite di stadio III

Dott.ssa Marta Ciccarelli
Questa relazione esplorerà il sistema di classificazione della malattia parodontale, con un particolare focus sullo Stadio III, offrendo un’analisi delle linee guida attuali e delle conoscenze basate su evidenze scientifiche. Il paziente, protagonista del caso clinico, è un uomo di[...]
Continua a leggere >>
2023

Updates estetica e digitale

Dott.ssa Alessandra Da Prato
L’avvento dei nuovi materiali e le nuove tecnologie obbligano i clinici di oggi ad intraprendere un percorso di formazione odontoiatrica che prevede l’apprendimento di una specifica tecnica di scansione e un opportuno flusso digitale che step by step grazie alla[...]
Continua a leggere >>
2023

Approccio multidisciplinare ortodontico, implantare e protesico in un caso di agenesia di incisivo laterale superiore

Dott. Alessandro Deledda
L’assenza di uno o più elementi dentari, della serie decidua o permanente, è considerata una delle anomalie di numero più frequentemente riscontrabili; essa coinvolge l’aspetto estetico, funzionale e psicologico del paziente. La pianificazione del trattamento dei pazienti con agenesie degli[...]
Continua a leggere >>
2023

Tecniche di chirurgia plastica parodontale per il trattamento delle recessioni gengivali nei settori anteriori

Dott. Riccardo Di Raimondo
Il termine di chirurgia plastica parodontale ingloba quei procedimenti chirurgici destinati a prevenire o correggere i difetti anatomici, evolutivi, traumatici, morfologici, patologici e di quantità dei tessuti molli attorno sia ai denti che agli impianti. Tra i trattamenti di chirurgia[...]
Continua a leggere >>
2023

Pianificazione Digitale: La gestione dei casi complessi strategie restaurative tecnologia al servizio della moderna restaurativa

Dott. Federico Fontana
La crescente richiesta estetica proveniente dai pazienti ha di fatto contribuito allo sviluppo e al consolidamento dell’uso di metodologie e tecnologie atte alla realizzazione di rendering digitali del risultato finale. Questa procedura ci permette innanzitutto di analizzare in maniera tanto[...]
Continua a leggere >>
2023

Gestione della preparazione intra-operatoria del pilastro protesico

Dott. Riccardo Galetti
La riabilitazione protesico-restaurativa dei denti che presentano problematiche parodontali o lesioni curiose o restauri in invasione del tessuto di attacco sovracrestale è un campo insidioso che ancora oggi suscita nell’odontoiatra dubbi e perplessità di natura operativa e gestionale. La diagnosi[...]
Continua a leggere >>
2023

RESTITUTIO AD INTEGRUM: possibile paradigma per il trauma dentale

Dott.ssa Jessica Giannatiempo
Dai tempi di Andreasen a oggi il management del trauma dento-facciale resta una delle sfide odontoiatriche più ambiziose e complesse. Tempestività d’intervento, velocità di pensiero e un’approfondita conoscenza delle guidelines possono condurre al ripristino estetico, fonetico e funzionale e al[...]
Continua a leggere >>
2023

Distalizzazione mediante miniviti: TADs vestibolari versus dispositivo palatale

Dott.ssa Alessandra Gramuglia
Le Classi II da protrusione mascellare possono essere corrette mediante la distalizzazione dei molari superiori, quando indicata, riuscendo a guadagnare spazio ed a ottenere una relazione molare e canina di Classe I, evitando trattamenti estrattivi.
Continua a leggere >>
2023

Criteri decisionali nelle riabilitazioni full-arch su impianti

Dott. Alessandro Greco
In Italia, l’incidenza dei pazienti edentuli e in dentizione terminale è un fenomeno in crescita, richiedendo attenzione a trattamenti odontoiatrici avanzati. Questa situazione coinvolge un numero significativo di casi che presentano sfide complesse. La tendenza attuale è quella di adottare[...]
Continua a leggere >>
2023

Adhesion Explained: Adesione in odontoiatria contemporanea

Dott. Edoardo Mancuso
Nel corso degli ultimi anni, la tecnica adesiva ha condotto a una rivoluzione nell’ambito dell’odontoiatra restaurativa. Il corretto uso degli adesivi presuppone sicuramente il rispetto delle indicazioni del produttore e, a monte, una conoscenza completa delle basi chimiche e biologiche[...]
Continua a leggere >>
2023

Riabilitazione del Settore Anteriore: la Programmazione Digitale

Dott. Andrea Marziali
Al giorno d’oggi le aspettative estetiche dei nostri pazienti sono sempre più elevate e spesso il livello di difficoltà di risoluzione del Chief Complaint aumenta notevolmente. Attraverso la programmazione digitale non solo possiamo pre-visualizzare il risultato facilitando la comunicazione con[...]
Continua a leggere >>
2023

Applicazione del Workflow Digitale in implantologia e chirurgia ossea ricostruttiva

Dott. Nicola Pranno
L’applicazione di un Workflow Digitale nell’ambito dell’implantologia e della chirurgia ossea ricostruttiva ha aperto nuove prospettive e opportunità nell’approccio ai trattamenti odontoiatrici complessi. L’implantologia protesicamente guidata prevede l’acquisizione di dati in 3D, l’utilizzo di software di pianificazione virtuale e di[...]
Continua a leggere >>
2023

Gestione multidisciplinare perio-implantoprotesica con ricostruzione dei tessuti duri e molli mediante l’utilizzo di innesti autologhi ed eterologhi

Dott. Davide Rancitelli
La gestione dei tessuti molli assume un ruolo cruciale in termini di predicibilità e stabilità di risultato nei trattamenti riabilitativi complessi. Se il trattamento implantare necessita spesso di procedure di tipo rigenerativo al fine di ottenere un posizionamento protesicamente guidato,[...]
Continua a leggere >>
2023

Mismarpe: case report

Dott. Antonio Santagostini
Le discrepanze maxillo-mandibolari trasversali sono una componente importante di numerose malocclusioni. Le forze ortopediche e ortodontiche vengono utilizzate di routine per correggere deficit trasversali mascellari nei pazienti in crescita, o giovani adulti, tramite l’espansione mascellare rapida ad ancoraggio dentale o[...]
Continua a leggere >>
2023

La sfida di un incisivo centrale

Dott. Alessandro Viviani
L’estetica oltre alla funzionalità, nella riabilitazioni impianto supportate, ha un ruolo fondamentale ed ha come obiettivo il ripristino delle proporzioni corrette tra estetica bianca e rosa. Inoltre è molto importante il mantenimento della salute perimplantare nel tempo.
Continua a leggere >>
2023

Gestione del sito post estrattivo: dall’inserimento implantare alla finalizzazione protesica

Dott. Alberto Zampogna
È ormai comunemente accettato dalla comunità scientifica che la preservazione del sito post estrattivo sia di importanza cruciale per il successo a lungo termine della terapia riabilitativa implantare. Il rimodellamento tridimensionale causato dal processo di guarigione conseguente all’estrazione di un[...]
Continua a leggere >>
2023

Effetto dei trattamenti ortodontici di tipo ortopedico e funzionale nei bambini con apnea ostruttiva del sonno revisione sistematica e metanalisi

Dott.ssa Benedetta Zunino
Il trattamento ortodontico di natura ortopedica ed intercettava è suggerito negli individui in crescita per correggere il deficit trasversale del mascellare superiore e la retrusione mandibolare. Poiché, come effetto secondario, queste procedure ortodontiche potrebbero migliorare l’apnea ostruttiva del sonno (OSA)[...]
Continua a leggere >>
2024

Approccio Digitale nella pianificazione Ortodontica Integrata : dalla diagnosi al follow-up

Dott.ssa Francesca Chella
Il moderno approccio alla diagnosi ortodontica è strettamente correlato all’estetica facciale ( facial driven orthodontics), nella quale il rispetto delle proporzioni e l’analisi statica e dinamica del sorriso rivestono un ruolo determinante. Ne consegue un obiettivo terapeutico customizzato che spesso[...]
Continua a leggere >>
2024

L’otturazione nella moderna endodonzia clinica: tecniche e materiali tra tradizione e innovazione

Dott.ssa Stefania Multari
L’otturazione canalare rappresenta la fase finale del trattamento endodontico e la sua corretta esecuzione è fondamentale per ottenere un successo a lungo termine. La scelta della corretta tecnica di otturazione deve essere operata dal clinico sulla base dell’anatomia canalare e[...]
Continua a leggere >>
2024

La Sfida Estetica Anteriore – Protocolli per Vincerla

Dott. Matteo Salvato
Il restauro del dente anteriore, che sia singolo o multiplo, è sempre un trattamento stressante per il dentista: oggi il risultato estetico è visto (giustamente) come un dovere del paziente. Richiede uno studio di forme, colori, croma e una conoscenza[...]
Continua a leggere >>
2024

Moderna endodonzia: la sagomatura conservativa del sistema canalare

Dott. Riccardo Taddia
L’endodonzia rappresenta una branca dove la corretta sequenza di reperimento canalare, sagomatura, detersione e otturazione riveste un ruolo fondamentale nel raggiungere il miglior risultato biologico possibile. Le grandi novità che ci sono state nel campo degli strumenti deputati alla sagomatura[...]
Continua a leggere >>

Modelli
PowerPoint e Keynote

Ricorda di salvare la tua presentazione in formato pdf, 
è l’unico formato accettato.